Cosa è la BUYER PERSONA?

La Buyer persona è una schematizzazione del tuo cliente tipo.
Buyer persona
Il primo passo, e forse la cosa più importante, quando si tratta di mettere insieme un efficace mix di contenuti è quello di capire chi è il tuo pubblico:
  • Con chi stai cercando di comunicare?
  • A chi ti rivolgi?
In pratica chi è la tua buyer (o user) personas?
Per poter comunicare correttamente ed efficacemente con qualcuno devi conoscerlo.
Devi conoscere i
  • dati demografici di base,
  • i possibili interessi,
  • capire i posti che ama frequentare,
  • le letture e i vari tipi di siti web che potrebbe utilizzare.
Ci sono molti modi per farlo: puoi utilizzare i rapporti esistenti relativi al tuo settore specifico, le keywords di ricerca, le insight di Facebook oppure puoi iniziare a fare domande dirette alla tua utenza, utilizzando, ad esempio, un sondaggio o un questionario.

Come descrivere la buyer persona

Devi conoscere i
  • dati demografici di base,
  • i possibili interessi,
  • capire i posti che ama frequentare,
  • le letture e i vari tipi di siti web che potrebbe utilizzare.
Ci sono molti modi per farlo: puoi utilizzare i rapporti esistenti relativi al tuo settore specifico, le keywords di ricerca, le insight di Facebook oppure puoi iniziare a fare domande dirette alla tua utenza, utilizzando, ad esempio, un sondaggio o un questionario.

Immagina la tua Buyer persona nella vita di tutti i giorni

Day-in-the-life: attività svolte in un giornata tipica
  • Objectives: obiettivi e responsabilità specifiche
  • Problems: problemi da affrontare
  • Orientation: caratteristiche individuali in ambito lavorativo
  • Obstacles: ostacoli verso la nostra proposta
  • Questions: dubbi e domande
  • Preferences: contenuti, canali e formati preferiti
  • Keywords and phrases: il vocabolario della nostra persona, cioè le parole che utilizza per descriversi
  • Engagement Scenarios: gli scenari in cui è possibile coinvolgere direttamente il consumatore

Disegna la mappa dell’empatia

Mappa dell'empatia

Mappa dell’empatia

Anche capire i sentimenti che muovono le scelte della tua buyer persona è importante per poter comunicare correttamente (scarica qui il disegno della mappa dell’empatia) con essa:

  • Cosa prova il tuo cliente tipo?
  • Che cosa sente?
  • Cosa vede?
  • Cosa dice e fa?
  • Quali sono le sue paure?
  • Quali sono i desideri?

Una volta definiti tutti i punti sopra, allora puoi definire un piano editoriale.

 

 

 

ATTIVA COOKIES