Chi sono

Chi sono?

Chi sono

Chi sono? Sono una persona felice.

Ecco sì, parto da questo.

Lo so, è una risposta strana. E ci ho pensato un po’. Il titolo di studio non mi descrive abbastanza e le relazioni familiari non le ho scelte.

E allora come descrivermi? Con la mia attitudine alla vita!

I’m what i DO

Sono felice perché mi circondo di persone che abbiano la mia stessa visione della vita. E come faccio a saperlo? Perché comunico con loro.

La comunicazione

Ho messo la comunicazione al centro del mio mondo.

comunicazione (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) si intende il processo e le modalità di trasmissione di un’informazione da una persona a un’altra (o da un luogo a un altro), attraverso lo scambio di un messaggio elaborato secondo le regole di un determinato codice.

Cerco di imparare ogni giorno un nuovo argomento, conoscere una nuova persona, sono sempre in fermento, alla scoperta di quello che vedo e mi appassiona, alla ricerca di nuovi stimoli.

Nella mia vita ho viaggiato (e tanto) entrando in contatto con mille realtà differenti, e questo mi ha aiutato a capire che a volte bisogna pensare fuori dagli schemi, che non esiste solo un modo per vedere le cose e che aprire la mente è la soluzione di tutto. E ho capito anche che da tutti si impara qualche cosa, basta essere aperti ad ascoltare e comunicare. Ogni persona che ho incontrato mi ha lasciato un segno.

Il mio (tortuoso) percorso

Ho una laurea in ingegneria. Aerospaziale. Ma invece di dedicarmi a numeri e macchine mi sono rivolta alle relazioni. Mantenendo l’approccio matematico e organizzativo tipico dell’ingegnere.

Nel mio percorso sono partita dal cercare di capire come comunicano (quando lo fanno!) il mio cuore e il mio cervello – e sono ancora, e sempre, in training.

In seguito sono passata ad approfondire i processi di comunicazione con gli altri per approdare alla comunicazione uno a tanti, quindi al Web e ai Social Media! 

Il risultato è quello di aver costruito, un po’ alla volta la mia dimensione, mettendo in una attività lavorativa i valori che ho sempre coltivato:

  • la professionalità
  • la curiosità
  • l’importanza di dare valore alle persone e alle loro peculiarità
  • le relazioni
  • la condivisione
  • la libertà di migliorasi ed evolvere continuamente

Cosa faccio?

Mi occupo di Social Media e di Network Marketing

Studio strategie, disegno flussi di comunicazione, bloggo, incontro persone, passo tempo sui social. Ascolto, parlo e scrivo.

Adoro il mio lavoro: mi porta ad interagire con persone sempre diverse, a scoprire realtà di cui non immaginavo l’esistenza, ad approfondire temi nuovi, a sfidarmi quotidianamente per dare sempre il meglio di me.

Nel network insegno alle persone con cui collaboro a comunicare, a fare marketing in maniera efficace e a valorizzare il loro tempo, sviluppando le loro capacità e le doti di leadership fino al raggiungimento del loro obiettivo. Qualunque esso sia: dall’integrazione alle loro entrate o al cambio completo per svoltare la loro vita.

La mia VISION (lavorativa, ma forse non solo)

Sono convinta che il tempo sia una risorsa preziosissima e per di più esauribile. Per questo non mi piace sprecarlo. Ho imparato quindi a dare valore al mio tempo, a vivere l’istante.

La felicità è nelle piccole cose quotidiane. La vita è QUI e ORA.

Questo il mio obiettivo:

Lavorare

DOVE VUOI

QUANDO VUOI

CON CHI VUOI

Datemi una connessione e vi trasformo il mondo!

Mission

Ogni persona incrociata ed incontrata nella mia vita mi ha lasciato qualche cosa, per questo cerco di ricambiare questi “doni” lasciando a mia volta un segno nella vita altrui. E per farlo ho bisogno di riuscire a comunicare con gli altri.

 

Dare qualità al tempo.
Unire professionalità e condivisione.

Questa è la mia MISSION:

  • Creare legami tra le persone
  • Connettere
  • Trasmettere informazioni

 

– Che cosa cerchi?

– Cerco degli amici. Che cosa vuol dire “addomesticare”?

– E’ una cosa da molto dimenticata. Vuol dire “creare dei legami”…
– Creare dei legami?
– Certo – disse la volpe – Tu, fino ad ora, per me, non sei che un ragazzino uguale a centomila ragazzini. E non ho bisogno di te. E neppure tu hai bisogno di me. Io non sono per te che una volpe uguale a centomila volpi. Ma se tu mi addomestichi, noi avremo bisogno l’uno dell’altro. Tu sarai per me unico al mondo, e io sarò per te unica al mondo.

Il Piccolo Principe – Antoine de Saint-Exupéry

Questa sono io

Io sono così, opposti che convivono, energia che fluisce, voglia di vivere al 200%, sempre sulla corsia del sorpasso. Non guardo l’orologio quando lavoro ma ho anche bisogno dei miei spazi per staccare e rigenerarmi, e a volte sono proprio le pause che mi caricano di idee nuove ed energia.

Nella mia semplicità, sono complessa.

Nella mia complessità, sono semplice.

 

 

Chattiamo un po'?
Loading...