LinkedIn, non un semplice cv online

Quando si parla di social media, si pensa a Facebook Twitter Instagram Snapchat ecc…difficilmente si pensa a LinkedIn.

Eppure anche LinkedIn in realtà è un vero e proprio Social!

LinkedIn non è solo un posto dove inserire il proprio cv, aggiornato. E’ una fonte di connessioni, di conoscenze, di condivisioni, una vetrina e tanto altro.

Come tutti i social ha le sue regole e il suo linguaggio. E una volta capite le basi, vale la pena investire un po’ di tempo su questa piattaforma.

Negli ultimi mesi anche LinkedIn si sta rifacendo il look, sta diventando più snello, comprensibile e user friendly.

La chat di LinkedIn

LinkedIn ha introdotto una chat che rende più veloci le conversazioni invece di dover passare dalla classica pagina di messaggi. Ed è possibile scegliere se ricevere o meno le notifiche di treads o conversazioni o se renderle mute per non essere disturbati.

E’ sufficiente andare nella pagina di messaggistica e seguire i passaggi che ti illustro nelle immagini qui sotto:

configurare la messaggistica LinkedIn

 

rendere muta una conversazione LinkedIn

Il tuo profilo è aggiornato e ottimizzato?

Prima di utilizzare le funzionalità avanzate, rivediamo le basi. Da dove partire? Magari in passato hai già inserito i tuoi dati su questa piattaforma e ti sei anche costruito una tua immagine. Poi, come spesso succede,  hai lasciato il LinkedIn e il cv chiuso in un cassetto a prendere polvere, dimenticandotene.

Fai il punto della situazione con una vera e propria check list!

Questa di bootcampdigital è molto chiara ed utile.

LinkedIn check list

Se non tutte le voci sono affermative, allora è il caso di aggiornare il tuo profilo.

Aggiorna il tuo profilo

Per completare correttamente il tuo profilo, ti invito a seguire questa ottima presentazione di Giovanni Dalla Bona (oltre ad essere un ottimo docente è anche un amico, e per questa citazione magari ci guadagno pure un caffè):

Come completare il tuo profilo LinkedIn

Da quando Giovanni ha speso le sue notti per aggiornare le slide alla grafica 2017, Linkedin ha deciso di cambiare ancora qualche impostazione, ma per lo più rimane attuale.

Social Selling index

Ma cosa racconta il tuo profilo di te?

La foto, il sommario, la professione le competenze…non servono solo per avere un curriculum on line. Tutte queste sezioni vanno a completare il tuo SSI, ovvero il Social Selling Index. Di cosa si tratta?

Indice di Social selling (da non confondere con il social marketing) è il modo in cui un’azienda o un professionista utilizzano i social media ed il potere del network di relazioni del team aziendale per raggiungere, o meglio superare, gli obiettivi di vendita prefissati, concentrandosi sui gusti di clienti potenziali, coinvolgendoli con approfondimenti, notizie ed informazioni utili e costruendo con loro solidi rapporti di fiducia.

(Fonte Wikipedia)

In altre parole il SSI è una misura dell’efficacia del tuo profilo sui social.

LinkedIn ha al suo interno uno strumento utilissimo, anche se ancora poco conosciuto, che va a misurare il tuo SSI analizzando 4 aree:

  1. costruzione del tuo brand professionale
  2. capacità di trovare le persone giuste
  3. capacità di interazione
  4. abilità nel costruire relazioni

che sono esattamente le 4 aree e gli strumenti che ci mette a disposizione la piattaforma stessa. Per ognuna di queste aree viene attribuito un punteggio da 0 a 25. La somma è il tuo SSI. E il risultato viene aggiornato quotidianamente.

1 – Costruzione del tuo brand professionale

In questa area viene misurata la completezza del tuo profilo: le competenze, gli ultimi lavori svolti, l’utilizzo di Pulse (il blog di LinkedIn dove ognuno può scrivere un proprio articolo) e il numero di followers. Anche le raccomandazioni vengono valutate: se non lo hai ancora fatto, è il caso di chiedere a qualcuno dei tuoi contatti di lasciarti un commento – che potrai sempre decidere se visualizzare o meno.

Per poter chiedere un feedback ad uno dei tuoi contatti devi semplicemente andare sul suo profilo, cliccare sotto l’immagine di copertina in corrispondenza dei te puntini in alto a destra. Si apre questa schermata:

Come chiedere una raccomandazione LinkedIn

 

A questo punto si aprirà una schermata che ti invita a personalizzare la tua richiesta: il tipo di relazione con la persona, l’attività lavorativa svolta insieme, e infine il messaggio vero e proprio.

2 – Capacità di trovare le persone giuste

Sei capace di trovare e costruire un network corretto per la tua attività?

Accetti tutte le connessioni o le selezioni? Cerchi gli amici o sei più orientato verso il tuo settore professionale? Quando cambi tipologia di attività fai “pulizia” nei contatti?

Ecco, questa è l’area che ti dà risposta a tutte queste domande. Qui viene misurata la tua capacità di cercare e trovare i prospect che meglio rispondono alle caratteristiche del tuo target, la crescita del network e la percentuale di risposte positive alle richieste di connessione (attenzione dunque agli inviti rimasti in sospeso).

Come migliorare il punteggio in questa sezione?

Sfrutta le connessioni di primo o secondo livello, chiedi di essere presentato, contatta le persone che hanno visitato il tuo profilo e invia SEMPRE messaggi personalizzati.

3 – Capacità di interazione

Condividi contenuti utili?  Sei aggiornato e condividi le novità del settore? Partecipi attivamente ai gruppi? Rispondi a domande altrui o risolvi i problemi al tuo potenziale cliente o collaboratore? Commenti i treads che ritieni utili?

Per migliorare il punteggio, evita anche di inviare richieste anonime e impersonali o di mandare l’invito solo perché ti trovi dei suggerimenti. La capacità di interazione è fondamentale anche nei social. Ricordati di interagire anche in seguito al primo contatto.

4 – Abilità nel costruire relazioni

Non è solo il numero di connessioni che rende efficace un network. La presenza e la barriera dello schermo del pc o dello smartphone non deve farci dimenticare che stiamo parlando a delle persone. L’obiettivo è quello di costruire delle relazioni.

A questo punto non ti resta che calcolare il tuo SSI!

Per calcolare il tuo indice social, utilizza questo link: Calcola il tuo SSI

Si aprirà una schermata tipo landing page, principalmente orinata alla vendita di strumenti business (Sales Navigator) ma anche questa prima pagina ti sarà molto utile a capire le aree di miglioramento.

Come essere più efficace nella tua comunicazione?

Come essere più efficace nella tua comunicazione? La personalizzazione è sempre la risposta. Ma per poterlo fare hai bisogno di capire chi hai di fronte, oppure, come in questo caso, chi c’è dall’altra parte dello schermo. E allora come fare? Ci viene in aiuto Crystal

Crystal è un potente  strumento di marketing e di comunicazione, viene definito come “la più grande piattaforma di personalità del mondo”. L’azienda descrive il suo servizio come segue: “Crystal ti dà accesso immediato a milioni di profili di personalità e consulenza gratuita per chiunque incontri”.

Come puoi sfruttarlo utilizzando LinkedIn come strumento di vendita social?

Crystal può “vedere” un profilo LinkedIn e fornirti un feedback e un approfondimento sulla personalità della persona che vuoi contattare.

Che tipo di personalità hai?

Che tipo di personalità hai?

Questo incredibile strumento si basa sulla teoria del disco per lo studio della personalità (clicca qui per approfondire) :  ogni persona è diversa e complicata ed è un insieme di valori, credenze, desideri… Capire come comunicare correttamente per entrare in empatia con il nostro interlocutore farà sicuramente la differenza (non solo in ambito lavorativo).

Eviterai quindi anche telefonate a freddo o inutili perdite di tempo causate da un linguaggio poco appropriato alla personalità che ti trovi di fronte.

Se vuoi migliorare la tua vendita sociale di LinkedIn (e non solo), devi diventare un miglior comunicatore!  E Crystal è un prezioso alleato. Prova. E’ uno strumento gratuito. I risultati ti sorprenderanno.

https://www.crystalknows.com/

 

ATTIVA COOKIES