Come convincere gli altri?

Esiste un unico modo per convincere le persone a fare quello che noi vogliamo:

che anche loro desiderino la stessa cosa!

Ci sono vari desideri che caratterizzano l’essere umano:

  1. la salute
  2. gli affetti
  3. una stabilità economica/essere ricchi
  4. sentirsi importanti

L’ultimo è quello su cui voglio soffermarmi oggi

Vogliamo tutti sentirci importanti, bramiamo la gratificazione

E’ questo desiderio che ci porta a studiare, conseguire un titolo di studio, allenarci in ambito sportivo, metterci in gioco dal punto di vista professionale…

Vogliamo essere importanti, fare la differenza!

E allora perché non sfruttiamo questa caratteristica umana?

Facciamo sentire importanti le persone, gratifichiamole, lodiamo un lavoro ben fatto.

Ovviamente non sto parlando di adulazione.

Il riconoscimento deve essere reale e sincero.

 

Pensiamo al caso opposto: che cosa si ottiene con una minaccia, una imposizione o con un continuo sottolineare un comportamento o atteggiamento errato?

Come reagisci quando ti capita personalmente? Sicuramente se ti viene imposto, modificherai la tua condotta, ma il senso di frustrazione che ne deriva ti risulta scomodo e fastidioso. E tenderai a sottrartene appena possibile. Da questa situazione non ne deriva un legame più solido, duraturo o di stima reciproca.

Una persona che si sente apprezzata, ripete e migliora il gesto per cui è stata lodata. Il cosiddetto rinforzo positivo dell’ambito educativo: premio un comportamento con un un rinforzo, una lode, un complimento.

E se le persone attorno a te si sentiranno sinceramente apprezzate, il legame diventa più solido e leale e sarà più semplice andare nella stessa direzione.

ATTIVA COOKIES