4 importanti trucchi del linguaggio del corpo

Partiamo dal concetto che non è possibile NON comunicare (leggi qui l’articolo se te lo sei perso.

L’arte oratoria è fondamentale, tuttavia bisogna porre attenzione anche all’atteggiamento dei nostro corpo, al suo linguaggio.

Dananjaya Hettiarachchi (Campione del mondo di Public Speaking 2014) ci rivela in questo chiaro video 4 semplici e immediati trucchi da applicare per migliorare il modo di comunicare anche con il nostro corpo. Cosa dobbiamo fare quando parliamo in pubblico per migliorare la percezione che la platea ha di noi?

1- Non chiudere o le braccia, non coprirti gli organi genitali

Quando si è nervosi, ci si tende a coprire, a chiudersi in se stessi. E’ una sorta di protezione della parte di noi, del nostro corpo, più vulnerabile: ci si chiude con le braccia conserte, si mettono le mani davanti agli organi vitali.

Questo atteggiamento e postura ovviamente viene percepito dall’esterno come segnale di chiusura e di poca chiarezza.

Lascia le mani libere, usale per gesticolare o sottolineare quello che stai esprimendo

2 – Mostra il palmo delle mani

Prova ad osservare le tue mani per qualche istante e concentrati sulle tue percezioni.

Osserva il palmo delle tue mani e poi girale e osserva il dorso.

Quale delle tue posizioni ti rilassa e quale invece ti innervosisce?

Le mani aperte e il palmo verso l’alto sono il massimo segnale di disponibilità. Quando parli ad una platea usa le mani rivolgendo il palmo verso l’altro. Il palmo delle mani è un segno di apertura, di chiarezza.

3 – Sii a tuo agio sul palco

Prendi dimestichezza con il palco, muoviti con libertà. Sentiti a casa tua. Il palco deve esserti familiare come casa tua.

4 – se hai un podio tieniti alla giusta distanza

Se sul palco hai una scrivanio, un podio o anche un leggio, usalo solo per appoggiare i tuoi appunti. Non stare fermo in quella posizione, il podio diventa una barriera tra te e la tua platea. Crea distanza e lontananza.

Non poggiare le tue mani ai bordi, come dicevamo nel punto 1, le mani devono essere libere di gesticolare.

 

Inizia a concentrarti su questi primi 4 punti (che valgono in caso di discorsi pubblici ma che puoi applicare anche negli incontri di lavoro o nei rapporti privati), studiali, falli tuoi.

Sperimenta.

Agisci.

E poi dimmi come ti sei trovato.

Qui trovi il video:

l4 essenziali suggerimenti del linguaggio del corpo

 

ATTIVA COOKIES